19 Luglio 2024
Le campagne di Ceglie Messapica ripulite dai rifiuti
Le campagne di Ceglie Messapica ripulite dai rifiuti

Avviata la bonifica delle zone rurali, si liberano gli spazi occupati dai rifiuti ingombranti. E nei prossimi giorni staranno installate le fototrappola

©

Avviato il servizio di rimozione di rifiuti ingombranti abbandonati nell’agro, in prossimità delle postazioni di raccolta. Le operazioni, che continueranno nei prossimi giorni, prevedono anche la rimozione di rifiuti abbandonati su diverse aree pubbliche.

Le iniziative messe in campo dall’Amministrazione comunale, dal Comando di Polizia Locale, dagli Uffici comunali preposti e dalla ditta Cogeir, finalizzate a contrastare i reati ambientali, attraverso il monitoraggio delle aree maggiormente soggette a fenomeni di abbandono di rifiuti, nei giorni scorsi hanno portato a riscontri concreti individuando e multando alcuni incivili per abbandono di rifiuti su suolo comunale. Per gli incivili scatterà una maxi multa.

Inoltre, sono in fase di definizione le procedure per l’utilizzo di fototrappole con il supporto di una azienda specializzata nel settore con la quale collabora anche la Regione Puglia. 

Il territorio è un bene di tutti, pertanto – sottolinea una nota dell’amministrazione comunale – si invitano i cittadini a usufruire del servizio gratuito di “Raccolta Ingombranti” con modalità “porta a porta”, telefonando al numero verde della ditta Cogeir 800405633, o, in alternativa a conferire presso il Centro Comunale di Raccolta (ubicato in viale del Lavoro – Zona Industriale), aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 8.30 alle 11.30, martedì e giovedì anche in orario pomeridiano dalle ore 15 alle ore 18, dove è possibile conferire riciclabili e ingombranti.

Il sindaco Angelo Palmisano coglie l’occasione per ricordate che dal 10 ottobre 2023, è entrata in vigore la legge 137/2023, che stabilisce l’applicazione di una ammenda penale, e non più amministrativa, nel caso di abbandono di rifiuti compiuto da semplici cittadini. In base a quanto stabilito, chiunque compia abbandono di rifiuti è punito con una ammenda da mille a 10mila euro. La pena è aumentata sino al doppio se l’abbandono riguarda rifiuti pericolosi.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *