19 Luglio 2024

Sabrina, la piccola stella della danza

Sabrina Leo giovane danzatrice di Ceglie Messapica
Sabrina Leo, la giovanissima danzatrice di Ceglie Messapica con il maestro Alessandro Rende

Per la giovanissima cegliese sembra l’inizio di una favola che, dopo successi maturati in Italia e all’estero, è stata chiamata alla Scuola del Teatro dell’Opera di Roma

©

La giovanissima Sabrina Leo di nove anni esprime delle interessanti potenzialità nella danza, regala tante emozioni al pubblico ed alla sua Maestra Jessica Aló, direttrice della scuola J-Ló Centro Studi Arte & Danza di Cisternino (Brindisi) con le tre sedi site in Ceglie Messapica, Cisternino e Villa Castelli. Nonostante i pochi anni di studio di Sabrina, i due anni di stop per pandemia e l’inizio di un percorso in Ginnastica artistica, percorso poi modificato in danza classica e moderna grazie all’acume della Maestra Jessica, stupisce come riesca ad entusiasmare tutti gli spettatori durante le sue esibizioni, giudici in primis.

Sembra l’inizio di una bella favola, una piccola bimba di provincia del sud Italia, esattamente di Ceglie Messapica, comune di diciottomila abitanti che, nonostante le tante difficoltà geografiche, riesce a partecipare a concorsi nazionali in giro per l’Italia ed a portare a casa risultati importanti. Nel solo anno corrente ha collezionato tanti primi posti. Insieme al suo compagno di ballo nel “passo a due” Alessandro Colucci di Cisternino, altro scricciolo particolarmente talentuoso, risultano vincitori nel marzo scorso di una borsa di studio in Spagna per 5 giorni di Stage e accesso al concorso internazionale “BDX-BarcellonaDanceXperience 2024”, premio fortemente voluto dai Maestri Mauro Mosconi e Giampiero Gencarelli durante il concorso “JE-DA Competition 2024” presso Cinecittà World in Roma che ha visto esibirsi più di mille partecipanti. Ma quello che è accaduto in questi giorni è qualcosa di assolutamente inaspettato. Nei tre giorni di stage a Latiano durante il prestigioso evento “Danza Estate Puglia”, viene notata dal Maestro Alessandro Rende, quindi, premiata anche con l’ammissione diretta ai corsi della prestigiosa Scuola di danza del Teatro dell’Opera di Roma, la cui direzione della scuola è affidata alla Etoile Eleonora Abbagnato.

Una notizia che ha lasciato tutti increduli e senza fiato, compagni, genitori, maestra, tutti tranne Sabrina che con garbo e umiltà ha continuato ad impegnarsi ed a seguire le lezioni come se nulla fosse accaduto. Quest’ultimo anno accademico è ormai giunto al termine ma chissà che non arrivi qualche altra bella sorpresa.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *